Play your job

Cosa faremo in questa sessione?

All'interno dello scenario del #Play14, parleremo di serious gaming, dell'importanza delle competenze trasversali nel mondo del lavoro e dell'utilizzo dei giochi (analogici e digitali) come business tool per la selezione e la valutazione del personale nel terzo millennio! Chi parteciperà al #Play14, infatti, potrà testare il #PlayYourJob, il più innovativo, coinvolgente e completo metodo di valutazione del personale, interamente fondato su preferenze ed esperienze di gioco che consente un'approfondita analisi delle soft skills. 


Se partecipo al workshop cosa mi porto a casa?
I partecipanti saranno chiamati a prendere parte attivamente alle sessioni di gioco proposte dallo staff Laborplay: il divertimento è assicurato per tutti gli attori che saranno coinvolti nelle nostre attività, nel pieno rispetto dello spirito dell'unconference, dove la contaminazione tra persone con background e competenze diversi va a braccetto con l'interesse per il gaming come strumento di lavoro e per il lavoro.


A proposito del relatore

Elena Gaiffi ha svolto attività commerciale in numerosi settori, prima di maturare esperienza nella divisione HR di una nota compagnia assicurativa svolgendo attività di selezione e career planning. Si occupa da oltre 10 anni di diagnosi e progettazione formativa in ambito aziendale. Rappresenta il ponte commerciale tra Laborplay e il mondo esterno. La sua "meccanica di gioco" sono le sfide, le “missioni” che intraprende all'interno di questo gioco per proporre prodotti e servizi. Le sue "dinamiche di gioco" sono gli obiettivi che, nel mondo del gioco come nella nostra realtà, forniscono quotidiane ragioni per continuare a partecipare, motivando utenti e colleghi a raggiungere risultati concreti e ambiziosi.

Elena è raggiungibile all'indirizzo elena.gaiffi@laborplay.com